Tragedia notturna sulla A18: padre e figlio morti, 4 gravi in ospedale

Tragedia notturna sulla A18: padre e figlio morti, 4 gravi in ospedale

Un terribile incidente stradale si è verificato nella tarda serata di mercoledì 16 giugno lungo l’autostrada A18 tra i caselli di Fiumefreddo e Giardini Naxos. L’incidente, pare autonomo, ha distrutto un nucleo familiare, viaggiavano infatti tutti a bordo di una Volkswagen Polo che per motivi in corso di accertamento si è ribaltata più volte. La famiglia sembra stesse rientrando da un matrimonio e viaggiava in direzione di Giardini Naxos dove risiedeva. Sul posto si sono recati numerosi mezzi del 118 compreso l’elisoccorso, naturalmente insieme a Vigili del Fuoco, Polizia Stradale e Anas.

Purtroppo si è visto subito che per uno degli occupanti, rimasto legato al sedile con la cintura di sicurezza, non c’era nulla da fare. Si tratta di un giovanissimo di appena 14 anni. Poco dopo, nella notte, è morto anche il padre 48 enne appena giunto al Trauma Center del Pronto Soccorso Cannizzaro di Catania in condizioni gravissime. Fra i 4 feriti rimasti purtroppo verserebbe in gravi condizioni anche un bimbo di 3 anni sbalzato violentemente contro l’asfalto. I feriti sono ricoverati negli ospedali di Catania: San Marco-Policlinico e Garibaldi Nesima e uno all’ospedale di Taormina.

CATANIA MESSINA