Bimbo morto a Ferrara, mamma tenta suicidio

Bimbo morto a Ferrara, mamma tenta suicidio

Una drammatica chiamata al 112, questa mattina a Ferrara. Una mamma che da alcune settimane viveva da sola con i suoi tre bambini chiede aiuto a Carabinieri e 118 per il figlio di un anno morto in camera da letto. I soccorritori giunti sul posto non hanno potuto far nulla per il piccolo mentre la mamma, 30 enne, si era tagliata i polsi tentando il suicidio. All’arrivo dei militari la donna si è scagliata contro di loro. La donna è stata così trasferita in ospedale ed è attualmente in psichiatria.

La giovane avrebbe affermato d’aver ucciso lei il bambino per poi tentare il suicidio e per questo gli inquirenti stanno procedendo per omicidio. Sarà comunque l’autopsia a chiarire le cause della morte e per questo gli investigatori sono cauti perché l’affermazione della donna potrebbe derivare dal forte stato di shock.

Gli altri due bambini, di 5 e 9 anni, sono stati affidati alla nonna.

FERRARA