Morte due ragazze nell’incidente di Palermo

Morte due ragazze nell’incidente di Palermo

Sono due le giovani vittime del terribile incidente stradale che ha paralizzato ieri il viale della Regione Siciliana a Palermo. Si tratta di due amiche che viaggiavano entrambe sulla Fiat Panda bianca ribaltatasi nel sottopasso in prossimità di piazza Einstein. Si tratta di Chiara Ziani, 21 anni, morta quasi immediatamente e di Alessia Bommarito, 20 anni morta nelle scorse ore a seguito delle gravissime lesioni riportate.

Nello scontro avvenuto tra un van, la Panda e uno scooter Yamaha 400 sono rimaste coinvolti anche 14 feriti le cui condizioni non sono note al momento, pare comunque che qualcuno versi in condizioni critiche. L’incidente, avvenuto quasi in contemporanea allo scoppio di una bombola di gas nella zona della stazione centrale, aveva costretto il 118 ad attuare il piano di maxi emergenza con l’afflusso quasi contemporaneo di 21 accessi critici nei pronto soccorso cittadini. Il piano di maxi emergenza consente lo stretto coordinamento fra tutti i pronto soccorso ed è stato gestito in prima persona dal responsabile del 118, Fabio Genco.

PALERMO PRIMO PIANO