Nei giorni scorsi in Sicilia l’esercitazione militare ”Sicily Reconnaissance”

Nei giorni scorsi in Sicilia l’esercitazione militare ”Sicily Reconnaissance”

Esercitazione in cui i plotoni esploratori della Brigata “Aosta” in attività pluriarma e multifunzione

hanno percorso  oltre 1.200 Km in Sicilia

Si è conclusa nei giorni scorsi l’attività addestrativa itinerante denominata “Sicily Reconnaissance” che ha visto impegnate unità di livello compagnia del 5° Reggimento Fanteria “Aosta”, costituite da plotoni esploratori e rinforzate con assetti da combattimento e di supporto provenienti da altre unità, che per tre settimane hanno condotto esercitazioni nelle principali aree addestrative siciliane.
Nello scenario esercitativo di un’operazione di contrasto all’insorgenza, le unità hanno condotto l’attività tattica di ricognizione delle principali linee di comunicazione della Sicilia, individuandone i punti di coordinamento e controllo e censendo le aree di maggiore criticità e pericolosità.
Hanno partecipato all’esercitazione assetti del 4° Reggimento Genio Guastatori, del 6° Reggimento Bersaglieri, del 24° Reggimento Artiglieria “Peloritani”, con il supporto operativo dei velivoli AB412 del 2° Reggimento AVES “Sirio”.

Maggiori approfondimenti su CYBERNAUA InformAction MAGAZINE

AGRIGENTO ENNA PALERMO TRAPANI