Finta festa e vera violenza sessuale: 4 arrestati nell’agrigentino

Finta festa e vera violenza sessuale: 4 arrestati nell’agrigentino

Con la scusa di un invito a una festa hanno attirato in una abitazione di Tre Fontane, a Campobello di Mazara, una studentessa di 18 anni, poi l’hanno violentata. Con l’accusa di violenza sessuale di gruppo aggravata sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo quattro ragazzi di età compresa tra i 20 e i 24 anni. Due sono finiti in carcere e due ai domiciliari.

Maggiori approfondimenti sul Giornale di Sicilia

AGRIGENTO CRONACHE DI VIOLENZA