Frode e truffa sui contributi Covid per oltre 4 milioni

Frode e truffa sui contributi Covid per oltre 4 milioni

Sono un commercialista milanese, un consulente fiscale di Cologno Monzese e un imprenditore calabrese residente a Bergamo, i presunti dominus dell’associazione a delinquere finita al centro di un’inchiesta coordinata dalla Procura di Monza e che ha portato a 21 arresti da parte della Guardia di Finanza.

Maggiori approfondimenti su L’eco di Bergamo

BERGAMO MILANO MONZA & BRIANZA