Contrordine? Sicilia in arancione?

Contrordine? Sicilia in arancione?

In base alle analisi aggiornate a ieri tutto faceva presagire che da lunedì la Sicilia potesse ritornare zona rossa, infatti a fronte di un indice rt nazionale pari a 0,85 (la scorsa settimana lo stesso dato era 0,92) la Sicilia è fra le regioni con indice rt maggiore di uno, insieme a Basilicata, Sardegna, Toscana e Val d’Aosta.

Rispetto però alla trasmissibilità la Sardegna avrebbe uno scenario di “tipo 3”, mentre Sicilia e Val d’Aosta presenterebbero un indice di trasmissibilità di “tipo 2” più vicino quindi a quello di “tipo 1” delle altre regioni. Così la decisione prevista a questo punto a breve potrebbe lasciare la regione Sicilia in fascia arancione. L’ultima parola ovviamente sarà quella del Comitato Tecnico Scientifico di concerto con il ministro Roberto Speranza.

Una cosa appare ormai certa: ogni interrogativo è d’obbligo. Ed è l’unica certezza.

POLITICA ITALIANA SICILIA SPECIALE COVID-19 E CAMPAGNA VACCINALE