Ministero della Salute sapeva della rimozione del report OMS

Ministero della Salute sapeva della rimozione del report OMS

Le chat tra Guerra e Brusaferro coinvolgono anche il Ministero della Salute che sapeva sia della realizzazione che della rimozione del report dell’OMS che avrebbe potuto salvare milioni di vite

Le chat tra Ranieri Guerra e Silvio Brusaferro, rispettivamente numero due dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e presidente dell’Istituto superiore di Sanità e membro del Comitato Tecnico Scientifico, inserite nella rogatoria inviata dalla Procura di Bergamo all’OMS per chiedere conto dell’operato di Guerra (ora indagato per false dichiarazioni), rivelano, non solo come sia stato lo stesso Guerra a far rimuovere il report dei ricercatori di Venezia, ma anche che Roma sapeva di questo delicato documento. E ben prima della rimozione, cioè anche durante la fase di realizzazione.

Maggiori approfondimenti su Valseriana News

BERGAMO POLITICA ITALIANA VENEZIA