Esplosione in fabbrica a Chieti, 3 morti

Esplosione in fabbrica a Chieti, 3 morti

Un’esplosione si è verificata in una fabbrica vicino Chieti, a Casalbordino, la “Esplodenti Sabino” di contrada Termini.

L’azienda si occupa di smaltimento e recupero di polvere da sparo proveniente da operazioni di bonifica militari. I Vigili del Fuoco hanno comunicato che sono morte tre persone, non sono note le generalità ma si tratterebbe di tre uomini di età tra i 45 e i 54 anni.

Tutta la zona è stata evacuata, il traffico bloccato sulla Statale 116 così come è stata fermata la ferrovia adriatica.

Fino a questo momento la zona è stata messa in sicurezza ma soltanto domani, dopo un’attenta analisi degli artificieri, i Vigili del Fuoco potranno entrare all’interno della fabbrica distrutta dall’esplosione.

CHIETI