Coronavirus Catania, giovane affetta da sindrome di Down muore al Policlinico: lasciata da sola. “Non deve più ripetersi”

Coronavirus Catania, giovane affetta da sindrome di Down muore al Policlinico: lasciata da sola. “Non deve più ripetersi”

Una donna di 32 anni affetta da sindrome di DownValeria Scalisi, è deceduta nelle scorse settimane all’ospedale Policlinico del capoluogo etneo dopo aver contratto il Coronavirus. Secondo la ricostruzione dei fatti, la 32enne sarebbe morta in totale solitudine, senza qualcuno accanto.

Prima di spegnersi, avrebbe ripetutamente chiesto della madre. A tal proposito, i rappresentanti delle associazioni famiglie persone down, Meta, Mare camp, sclerosi tuberosa, hanno scritto una lettera ai dirigenti degli ospedali catanesi e dell’Asp etnea chiedendo che vicende del genere non si verifichino più in futuro.

[LEGGI TUTTO]

CATANIA