Kabul: 8 morti e 25 feriti per autobomba

AFGHANISTAN – Un’autobomba è esplosa al passaggio di un convoglio militare NATO nei pressi dell’ambasciata statunitense. Il bilancio è di otto civili uccisi e 25 feriti, fra i quali tre militari americani.

L’autobomba sarebbe esplosa a Kabul, nella zona di Macroyan, non lontano da piazza Abdul Haq intorno alle 8 del mattino.

Nessuno avrebbe finora rivendicato l’attentato sebbene, nei giorni scorsi, i talebani hanno annunciato l’avvio di una nuova “campagna di primavera”.