I ragazzi di oggi, la speranza del domani

di Luigi Asero

“Giovani reporter cercasi…per la legalità”. E la scuola primaria F. Petrarca di Catania li ha trovati. Che questo spazio creda nei giovanissimi lo dimostra ampiamente il fatto che una intera sezione sia affidata (con mera supervisione) a una giovanissima “Autrice” per ora misteriosa che cura “Giovani Parole“.

Se è vero che i giovanissimi sono la Speranza di questo Paese e del mondo intero, è altrettanto vero che bisogna interagire con loro, ascoltarne le parole, comprendere il loro “lavoro”, acerbo forse ma ricco di voglia di Fare.

Per questo vi presentiamo un video realizzato a Catania, poco prima della fine dell’anno scolastico dai ragazzi di una scuola media periferica. Il video analizza la condizione (precaria) del loro quartiere: San Nullo.

Al video ha partecipato anche il consigliere comunale Sebastiano Anastasi, dai ragazzi intervistato, per spiegare i tanti “perché” irrisolti.

Vale la pena sentire e capire questi ragazzi. Noi di “La Voce dell’Isola” e “Sapere Italia” ci crediamo. Voi?

“San Nullo, un quartiere incompiuto”, reportage realizzato dagli alunni della scuola primaria dell’I.CS. “F. Petrarca” di Catania, nell’ambito del laboratorio “Giovani reporter cercasi… per la legalità” diretto da Sonia Giardina e dall’insegnante Grazia Bruno. L’assenza di piazze, lo stato di abbandono del Parco degli Ulivi e l’insicurezza delle strade sono i principali problemi che i bambini affrontano in questo reportage ricco di testimonianze degli abitanti del quartiere.

*Si ringrazia la professoressa Sonia Giardina per la cortese disponibilità.