Bimba ritrovata viva dopo 72 ore da crollo

Palazzo crollato a Nairobi

Palazzo crollato a Nairobi

Una bambina di circa un anno è stata trovata ancora in vita dai soccorritori dopo il crollo di un palazzo a Nairobi. Il crollo sarebbe stato provocato dalle forti piogge. La bimba, sotto le macerie da ben 72 ore è gravemente disidratata ed è stata ricoverata al Kenyatta Nationall Hospital gestito dalla Croce Rossa keniota.

Il crollo, avvenuto nella notte di venerdì scorso, ha provocato 21 vittime accertate. Le probabilità di trovare in vita altri superstiti sarebbero comunque minime.