Pakistan: strage sul bus degli impiegati

pakistan-attentato

Una bomba su un autobus su cui viaggiavano diverse decine di impiegati governativi ha causato questa mattina una strage. L’attentato è avvenuto a Peshawar nel nord ovest del Pakistan. Quindici le vittime sinora accertate, altri 25 passeggeri sono rimasti feriti, alcuni in gravi condizioni, il bilancio potrebbe pertanto aggravarsi.

“Profonda tristezza” è stata espressa dal premier pachistano Nawaz Sharif che ha condannato l’atto terroristico ribadendo la volontà di proseguire nella lotta contro il terrore. Proprio a Peshawar già dal 2014 il governo ha iniziato un’aspra lotta contro i ribelli dell’area tribale del nord Waziristan.