Strage di migranti in Turchia

C_4_video_2079237_upiThumbnail

di Luigi Asero

Le vittime di questa nuova tragedia sarebbero 34, di cui 7 bambini. Due i naufragi, le vittime sono state rinvenute infatti in due tratti distinti della costa turca. Ventiquattro vittime recuperate lungo il litoral del distretto di Ayvalik e dieci nel distretto di Dikili. Se possibile è ancora peggiore la notizia della morte di un piccolo siriano di appena 4 anni morto di freddo all’interno di una tenda in un campo profughi sprovvisto di elettricità e riscaldamento.
Nel giorno in cui si scopre che le autorità turche hanno ricevuto ben tre miliardi proprio per organizzare l’accoglienza dei profughi.

Tornando ai due naufragi sembra che siano avvenuti la scorsa notte a causa del mare fortemente agitato e del freddo che non avrebbe consentito il salvataggio nemmeno delle poche persone dotate di giubbotti di salvataggio. Una decina di persone sono state salvate dalla guardia costiera turca. Diverse le nazionalità delle vittime ancora in corso di identificazione.