So cosa significa fallire…

So cosa significa fallire, ma so anche cosa significa non perseverare per raggiungere un obiettivo.

So quando mollare la presa e quando arriva il tempo di liberarsi, di aprire le proprie ali. Senza pesi addosso si vola più in alto. Ho imparato come comportarmi insieme alle persone, come relazionarmi, ma ho imparato anche a star sola, ad ascoltarmi.

Mi sono data da fare quando ho potuto, altre volte ho perso tempo a girarmi i pollici.

Qualsiasi azione noi abbiamo fatto o no ci ha reso ciò che siamo, allo stesso modo succederà con quello che faremo dopo.

L’importanza che affibbiamo a noi stessi è un terreno così ambiguo e terribile che persino i più grandi cadono nelle buche più visibili.

Abbiamo bisogno ed abbiamo il dovere di prenderci cura di noi, dei nostri sogni e delle nostre vite. È un bisogno fondamentale per l’essere umano star bene, non confondersi e non abbattersi se si arriva a cadere.

Sbagliando s’impara e dopo essere stati sul fondo l’unica direzione da seguire è quella in alto.

Sempre, Vostra Autrice

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *