Articles Posted in the " siria " Category




  • Stato Islamico: attacco al mondo

    Visualizzazioni articolo: 57 Di Luigi Asero Venerdì 26 giugno 2015, forse una delle peggiori giornate per il mondo (non solo occidentale). L’Isis ha sferrato una serie di attacchi che portano subito la memoria all’11 settembre 2001 quando il fiato di tutti noi si fermò, con gli occhi incollati alle tv e il cuore che faceva […]


  • Continua l’avanzata dell’Isis e il declino dell’ONU

    Visualizzazioni articolo: 66 di Luigi Asero I miliziani dell’Isis continuano la loro avanzata per la completa formazione dell’auto proclamato (e da nessuno fortunatamente riconosciuto) Stato Islamico. Così, impotenti, si assiste alla caduta in territorio siriano dell’antica città di Palmira, ricca di importantissimi reperti archeologici per i quali l’Unesco teme già l’inizio della loro distruzione. Lo […]


  • Lo Stato Islamico perde Tikrit

    Visualizzazioni articolo: 76 Lo Stato Islamico perde Tikrit, città irachena che era finita sotto il controllo dei miliziani dell’Isis. Ad annunciarlo, martedì 31 marzo, il premier iracheno Haider Al Abadi tramire la tv di Stato Al Iraqiya. La notizia è stata poi rilanciata dalla Cnn.


  • I burattinai del Nuovo Ordine Mondiale?

    Visualizzazioni articolo: 123 Riportiamo qui un articolo che, se non ci sentiamo di proporre come “verità” (sempre difficile da comprendere e stabilire) è, quantomeno, un utile spunto di riflessione. Lo troviamo online su “il Giornale” in un pezzo a firma di Andrea Indini, pubblicato lo scorso 11 settembre 2014 (data di pubblicazione probabilmente non casuale).


  • Isis: confermata morte cooperante americana

    Visualizzazioni articolo: 62 La cooperante americana Kayla Mueller, ostaggio dell’Isis è morta come già annunciato dai miliziani dello Stato Islamico che ne avevano preannunciato la morte per effetti dei bombardamenti giordani. A confermare la notizia il presidente Usa Barack Obama dopo che l’intelligence americana ha esaminato la fotografia della ragazza morta inviata dall’Isis. Il bombardamento […]


  • Greta e Vanessa libere, riscatto e polemiche

    Visualizzazioni articolo: 68 Di Luigi Asero Con questo twet l’account ufficiale di Palazzo Chigi annuncia la liberazione di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo, le due ragazze cooperanti in Siria che erano state rapite e per le quali era stato lanciato un appello. Grande la gioia dei familiari, ma le polemiche sono ora aspre.


Close