Catania, clochard muore bruciato alla villa Bellini

villa-belliniTerribile morte di un clochard alla villa Bellini di Catania durante la notte fra l’otto e il nove giugno. Intorno alle due alcuni passanti dalla vicina via Etnea hanno scorto del fumo all’interno della villa catanese allertando i Vigili del Fuoco. Le fiamme avevano avvolto un piccolo locale in prossimità della vasca dei cigni e i Vigili del Fuoco durante le operazioni hanno verificato la presenza del corpo semi-carbonizzato dell’uomo.

Immediatamente è stata allertata la Polizia di Stato che indaga ora sull’accaduto anche al fine di stabilire se -come sembrerebbe- si sia trattato di un tragico incidente o piuttosto di altro. Primi responsi dovranno arrivare oltre che dalla perizia dei Vigili del Fuoco tendente a ricostruire le cause del rogo anche dall’esame autoptico disposto dalla Procura sul corpo rinvenuto, di cui si sa soltanto che sarebbe un clochard.