Lo Stato Islamico perde Tikrit

bandiera-isisLo Stato Islamico perde Tikrit, città irachena che era finita sotto il controllo dei miliziani dell’Isis. Ad annunciarlo, martedì 31 marzo, il premier iracheno Haider Al Abadi tramire la tv di Stato Al Iraqiya. La notizia è stata poi rilanciata dalla Cnn.
L’Isis quindi ha perso la città che aveva conquistato lo scorso mese di giugno mentre le forze irachene starebbero avanzando anche in altre roccaforti jihadiste.

Importante per la riconquista è stato l’apporto dei raid aerei USA, il premier ha precisato che “le parti sud e ovest della città sono già state liberate e le truppe irachene si stanno muovendo, con una copertura aerea da parte dell’aviazione e della Coalizione internazionale, per prendere il controllo dell’intera città. L’operazione della liberazione di Tikrit giunge grazie agli sforzi congiunti di Esercito, polizia, Unità di Mobilitazione popolare (milizie sciite paramilitari, ndr), tribù e abitanti della città”

Recentemente l’Isis avrebbe quindi perso il controllo di Kobane (Siria), Sirte (Libia) e ora Tikrit Iraq).