Omicidio in serata a Catania

Volante

AGGIORNAMENTO

La vittima è un quarantaduenne catanese, Massimo Sessa, accoltellato secondo la prima ricostruzione degli inquirenti dal cinquantaduenne Luigi Artino al termine di una lite scoppiata per motivi ancora in corso di accertamento. Anche l’assassino – ora in stato di fermo – è rimasto ferito durante la violenta colluttazione, è un personaggio già noto alle forze dell’ordine.

La vittima, Massimo Sessa, risiedeva nel popoloso quartiere di Librino, in viale Moncada. L’omicidio a pochi passi dalla centralissima piazza Jolanda quando per motivi da chiarire la vittima avrebbe colpito con una bottiglia il suo assassino, che avrebbe poi reagito con una coltellata fatale.

IN PRIMA BATTUTA…

Le prime notizie sono alquanto frammentarie. L’omicidio è avvenuto in via Alfonzetti dove in serata è stato rinvenuto il cadavere di un uomo sul marciapiede. Dai primi rilievi sembra che l’uomo sia stato accoltellato. Si tratterebbe di un uomo di nazionalità italiana.
via alfonsetti CataniaAl momento (le 23.40) sarebbero sul posto gli uomini della Polizia Scientifica e della Squadra Mobile (oltre alle volanti).

Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica di Catania, dottoressa Marisa Scavo.